Hero csanalisi.it

Privacy policy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo 679/2016 e consenso

 

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR), e in relazione ai dati personali di cui lo studio entrerà nella disponibilità con l’affidamento della Sua pratica, Le comunichiamo quanto segue:

Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento è il Consorzio Siciliano Analisi scarl in persona del Presidente Vincenzo Italiano (di seguito indicato anche come "professionista") con sede in Palermo Viale Strasburgo n. 347/349. Il Titolare può essere contattato mediante email all'indirizzo consorzio.siciliano@gmail.com o telefonicamente al numero 0916886365. Il professionista, nella qualità di Titolare del trattamento, ha nominato un responsabile della protezione dei dati personali (RPD ovvero, data protection officer, DPO), contattabile tramite PEC dr.simone.nanfa@pec.it.

Finalità del trattamento dei dati.

I dati che Le vengono richiesti, saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza, nel rispetto delle idonee misure di sicurezza e serviranno per finalità strettamente connesse alla erogazione della prestazione sanitaria richiesta e quindi per finalità di diagnostica clinica. I dati saranno altresì utilizzati per le connesse attività amministrativo – contabili, fiscali e legali (es. comunicazioni al Servizio Sanitario Nazionale). I dati non saranno utilizzati per fini difformi a quelli sopra dettagliati. I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

Tipologia dei dati trattati

- Dati identificativi;
- Dati sanitari;

Base giuridica del trattamento

Le basi giuridiche del trattamento sono quindi: il consenso esplicito [art. 9 lett. a) GDPR]; le finalità sanitarie [art. 9 lett. h) GDPR]; l’obbligo contrattuale e l’obbligo di legge [art. 6 lett. b)c) GDPR]. Il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà sempre improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza a tutela della Sua riservatezza e sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto delle misure di sicurezza di cui all’art. 32 GDPR ad opera di soggetti appositamente autorizzati ai sensi degli art. 28 e 29 GDPR. 

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Ferma la Sua autonomia, il conferimento di tali dati è obbligatorio in quanto le informazioni che Lei ci fornisce sono necessarie per conoscere il Suo stato di salute e per le connesse finalità di diagnostica clinica, nonché per i conseguenti adempimenti degli obblighi amministrativi, contabili, fiscali e legali. La mancata comunicazione dei dati richiesti potrebbe comportare, infatti, l’impossibilità di erogare la prestazione sanitaria richiesta.

Refertazione Online

Oltre ai tradizionali metodi di consegna del referto, il nostro Laboratorio ha attivato un servizio gratuito, attivo 24 ore su 24, con procedure sicure e protette che consente ai pazienti che ne facciano richiesta, di consultare telematicamente gli esami eseguiti e di ottenere online i relativi referti; mediante l’utilizzo di codice identificativo (user ID) e parola chiave (password) temporanea. Si precisa che l’accesso ai referti online sarà possibile per un periodo massimo di 30 giorni, successivi ai quali gli stessi verranno cancellati automaticamente.

Conservazione dei dati

I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di durata del rapporto o del contratto e, successivamente, per il tempo in cui il professionista sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità previsti da norme di legge o regolamento.

Comunicazione dei dati
I Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

Profilazione e Diffusione dei dati

I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

Diritti dell’interessato
Tra i diritti a Lei riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di: